le ultime informazioni e articoli del blog

La dittatura del “sentito dire” sul turismo di Montecatini Terme

“Abbiamo letto dell’incontro “ricco di spunti” tra il candidato al parlamento del centrodestra Maurizio Carrara e le categorie alberghiere di Montecatini Terme, nell’ambito degli incontri di promozione della propria candidatura. Abbiamo purtroppo letto però il comunicato conseguente, e siamo onestamente sorpresi dal tenore delle stesse, cosa che era già avvenuta dopo il primo comunicato sulla sicurezza, di ieri…

Details

La scuola è la base della società: in arrivo oltre 1mln e 200mila euro dal Miur

Attendevamo l’ufficialità di questa notizia da giorni, con molta emozione e ansia: sapevamo che gli uffici avevano presentato delle ottime progettualità, ma non sempre questo è sufficiente, nonostante l’impegno nella progettazione, con l’incertezza costante dell’esito della richiesta, un lavoro spesso gravoso e poco visibile. Il progetto per il bando è stato presentato tre anni fa, ben…

Details

Il dialogo tra cittadini e istituzioni rende più sicura la città: ecco 5 nuove telecamere

Il “Grande Fratello” di Montecatini Terme aggiunge 5 nuovi occhi al suo già imponente sistema di 47 telecamere. Da questa settimana sono attive cinque nuove telecamere di videosorveglianza in città, per implementare la sicurezza e il controllo delle aree più sensibili: cinque nuovi “occhi” sono stati posizionati nei parcheggi scambiatori di via S.Marco e Cividale…

Details

Turismo di prossimità, ovvero “prendere il toro per le corna”

Lo scorso 13 dicembre si è tenuta la terza edizione del convegno Sharing Montecatini Terme, ovvero gli stati generali del turismo della città, durante il quale l’assessore al Turismo ha espresso alcuni concetti cardine sulla visione del turismo cittadino per il futuro. L’evoluzione del comparto turistico locale ha visto negli scorsi 30/35 anni modificarsi la…

Details

Una assemblea partecipativa sulla sicurezza: la proponiamo noi.

L’amministrazione comunale interviene per fare chiarezza sulla richiesta di convocare un consiglio comunale aperto. “In seguito al consiglio comunale del 3 novembre, che ha visto la presenza di un sit in di cittadini – proseguito all’interno del sala del consiglio – per esprimere solidarietà al giovane aggredito da sconosciuti di ritorno da una discoteca, l’amministrazione esprime…

Details